Attenzione: per accedere a tutti i contenuti del portale NON è necessario iscriversi, in quanto non sono presenti aree riservate

.venerdì, 5 aprile 2024.
.La sezione del codice penale di www.circolazione stradale.it è stata integrata con l'inserimento, al Titolo XII (Dei delitti contro la persona), del Capo I (Dei delitti contro la vita e l'incolumità individuale), dall'art. 575 all'art. 593.


CODICE DELLA STRADA

   Il vigente codice della strada (Decreto legislativo 30.04.1992, n. 285) è entrato in vigore il 01.01.1993. È suddiviso in sette titoli ed è composto attualmente da 264 articoli, anche se due di essi, l'art. 34-bis (Decoro delle strade) e l'art. 127 (Permesso provvisorio di guida), sono stati abrogati rispettivamente dall'art. 5 della legge 29.07.2010 n. 120 (il suo contenuto è stato poi inserito nell'art. 15 dello stesso CdS) e dal D.P.R. 09.03.2000 n. 104.
   Il codice della strada è, inoltre, accompagnato da un Regolamento di esecuzione e di attuazione composto da 409 articoli e 19 appendici consultabile attraverso i link presenti in ogni singolo articolo.
   Sezione aggiornata con le recenti modifiche apportate dalla Legge 10.08.2023, n. 103 di conversione del D.L. 13.06.2023, n. 69 e pubblicata in G.U. n. 186 del 10/08/2023.

Consulta la pagina indice.


PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA

   La sezione Prontuario del Codice della strada, ancora in fase di preparazione contiene, attualmente , una raccolta di articoli maggiormente utilizzati dagli operatori.
   Ove presente, ogni articolo del presente Prontuario contiene uno o più link che rimandano al corrispondente articolo del Codice della strada e a quello (o quelli) del relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione.
   Per ogni ipotesi di violazione, ove previsto, è anche presente il codice Pro.Sa. utilizzato dalla Polizia Locale del Comune di Milano.
   Sezione aggiornata con le recenti modifiche apportate dalla Legge 10.08.2023, n. 103 di conversione del D.L. 13.06.2023, n. 69 e pubblicata in G.U. n. 186 del 10/08/2023.

Consulta la pagina indice.


NORMATIVA

 

.venerdì, 19 aprile 2024.
.ART - Autorità di Regolazione dei Trasporti
Parere 18 aprile 2024 n. 16/2024
Parere al Comune di Genova in materia di adeguamento tariffario del servizio taxi, reso dall’Autorità di regolazione dei trasporti ai sensi dell’art. 37, comma 2, lett. m), del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e successive modificazioni.

.giovedì, 18 aprile 2024.
.ART - Autorità di Regolazione dei Trasporti
Delibera 18 aprile 2024 n. 53/2024
Procedimento avviato con delibera n. 22/2023 per l’individuazione delle condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto locale su strada connotati da obblighi di servizio pubblico, ai sensi dell’articolo 37, comma 2, lettera d), del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 e in attuazione dell’articolo 7, comma 1, del decreto legislativo 23 dicembre 2022, n. 201. Conclusione del procedimento.

.giovedì, 18 aprile 2024.
.PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - DIPARTIMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE
COMUNICATO pubblicato in G.U. n. 89 del 16 aprile 2024
Emanazione della nuova versione delle «Linee guida per l'effettuazione dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi»
(Gazzetta Ufficiale n. 89 del 16/04/2024).

.mercoledì, 17 aprile 2024.
.IVASS - ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
Comunicato stampa 17 aprile 2024
L’IVASS ordina l'oscuramento di 3 siti internet abusivi.

.mercoledì, 17 aprile 2024.
.AGENZIA DELLE ENTRATE
Risposta all'istanza di interpello (Quesito) 16 aprile 2024 n. 93
Attività di trasporto urbano di persone mediante trenini viaggianti su gomma per finalità turistico/ricreative - Trattamento IVA e adempimenti fiscali.

.lunedì, 15 aprile 2024.
.AGENZIA DELLE ENTRATE
Risposta all'istanza di interpello (Quesito) 12 aprile 2024 n. 91
Trattamento fiscale delle indennità aggiuntive di fine servizio erogate da un Fondo di previdenza alimentato dalle somme derivanti dalle sanzioni pecuniarie riscosse a seguito dell'attività accertativa.

.lunedì, 15 aprile 2024.
.MINISTERO DELL'INTERNO
Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Milano
Comunicato 27 marzo 2024 prot. n. 0103981
Interventi nel settore dell’infortunistica stradale in ambito urbano.

.sabato, 13 aprile 2024.
.ADM - AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI
Circolare 11 aprile 2024 n. 10/2024 - 213270/RU
Modalità di compilazione della dichiarazione di transito e corretta gestione della procedura doganale.

.venerdì, 12 aprile 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Dipartimento per i Trasporti e la Navigazione
Circolare 10 aprile 2024 prot. n. 10663
Rilascio dei permessi internazionali di guida.

 

Consulta la pagina indice.

Consulta lo storico della normativa e Consulta il Codice Penale.


IN BREVE

.sabato, 20 aprile 2024.
 Ciò che distingue le targhe​ ​di esportazione tedesche che presentano sul bordo destro una banda a fondo rosso o giallo, è la durata della validità delle stesse e l'uso previsto.
 Quella con banda a fondo giallo hanno una durata limitata, al massimo ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 93 e 100 del C.d.S..

.venerdì, 19 aprile 2024.
 Un autocarro immatricolato mezzo d'opera che sul proprio documento di circolazione, alla voce O.1 (massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio frenato), non riporta alcun dato, è indice che il veicolo - in sede di omologazione o approvazione - ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 54, 56, 62 e 63 del C.d.S..

.giovedì, 18 aprile 2024.
 Nel corso del controllo in strada, la momentanea mancanza a bordo della documentazione attestante la dipendenza del​ ​conducente​ ​presso l'impresa di​ ​trasporto di cose per​ ​conto​ ​terzi costituisce, come noto, violazione al disposto contenuto nell'art. 12, comma 5 del Decreto Legislativo n. 286/2005 a carico del conducente. Invece, l'accertamento in remoto di una qualsiasi violazione a carico di un conducente impegnato in un trasporto di cose per​ ​conto​ ​terzi che, per completezza preveda il controllo ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 88 e 180 del C.d.S..

.giovedì, 18 aprile 2024.
 Una cooperativa sociale che gestisce diversi asili comunali non può immatricolare un autobus per "uso proprio" e destinarlo a scuolabus per il trasporto di alunni poiché, nel caso di specie, non sarebbe ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 82 e 83 del C.d.S..

.mercoledì, 17 aprile 2024.
 Non può essere annoverata, tra le "... condizioni di massima efficienza, comunque tale da garantire la sicurezza" che "i veicoli a motore ed i loro rimorchi durante la circolazione devono essere tenuti ..." prescritte dall'art. 79, comma 1 del C.d.S. la mancanza di ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli art. 79 del C.d.S. ed Appendice V, art. 227 del Reg. C.d.S..

.martedì, 16 aprile 2024.
 Lo scuolabus immatricolato ad uso di terzi - Noleggio con Conducente (NCC) in linea generale rientra nel campo di applicazione del Regolamento (CE) n. 561/2006 ma, quando il veicolo è impiegato nel trasporto degli studenti dal domicilio all'istituto scolastico e/o viceversa, esso è assimilato ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" dell'art. 179 del C.d.S..


GIURISPRUDENZA

Le ultime sentenze inserite

.giovedì 18 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 12172 del 25/03/2024
Circolazione Stradale - Artt. 220 e 224-bis del Codice della Strada - Disposizioni generali in temi di reati - Regime di affidamento in prova ai servizi sociali - Impedimento a comparire - Illegittimità della dichiarazione di assenza - Infondatezza - Il soggetto che si trovi in regime di affidamento in prova ai servizi sociali non può invocare il legittimo impedimento a comparire, anche nel caso in cui ...

.martedì 16 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 14706 del 10/04/2024
Circolazione Stradale - Artt. 141, 172 del Codice della Strada e art. 589-bis c.p. - Reato di omicidio stradale - Responsabilità delle parti coinvolte - La condotta colposa della vittima del sinistro stradale, che non indossa la cintura di sicurezza e che non aziona i dispositivi lampeggianti dinanzi all'ostacolo costituito dalla caduta di un grande ramo da un albero che si trovava ai bordi della strada, non ...

.sabato 13 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 14713 del 10/04/2024
Circolazione Stradale - Artt. 186 e 224-ter del Codice della Strada - Reato di guida in stato di ebrezza - Aggravante del reato in ore notturne - Applicazione della pena su richiesta - Sanzione accessoria della sospensione della patente di guida - Omessa confisca del veicolo - Nel reato di guida in stato di ebbrezza alcolica sotto l'influenza dell'alcool, la lamentata richiesta, puramente esplorativa, dell'omessa confisca del veicolo ...

.mercoledì 10 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 14069 del 08/04/2024
Circolazione Stradale - Art. 193 del Codice della Strada e art. 589-bis c.p. - Reato di omicidio o lesioni stradale - Procurata morte o lesioni di una o più persone - Concorso formale di più reati - Determinazioni - Termini di prescrizione - Il reato di omicidio colposo plurimo non è configurabile come reato unico ma come concorso formale di più reati, unificati soltanto ...

.sabato 6 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Civile, Sezione II, sentenza numero 8846 del 03/04/2024
Circolazione Stradale - Artt. 142 e 204-bis del Codice della Strada - Limiti di velocità - Superamento - Autovelox - Giudizio di opposizione ad ordinanza ingiunzione - Rilievo fotografico non trasmesso dal Prefetto - In tema di violazione dei limiti di velocità nella circolazione stradale, rilevabili, a norma del comma 6 dell'art. 142 del C.d.S. a mezzo di apparecchiature debitamente omologate, è ininfluente che, nel giudizio di opposizione proposto avverso la relativa ordinanza ...

Consulta la pagina indice.


RIFORMA CARTABIA

Sinistri stradali
I reati che contemplano la procedibilità d'ufficio

 Dall'entrata in vigore della c.d. "Riforma Cartabia", in caso di sinistro stradale con feriti che contemplano il reato di lesioni personali stradali gravi (prognosi tra 21 e 40 giorni) o gravissime (prognosi oltre 40 giorni), previsto dall'art. 590-bis del c.p., attualmente la procedibilità d'ufficio è circoscritta alle sole ipotesi di lesioni aggravate:

  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186, comma 2, lettera c) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 2 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di alterazione psicofisica conseguente all'assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope ai sensi dell'art. 187 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 2 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186-bis, comma 1, lettere b), c) e d) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 3 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186, comma 2, lettera b) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 4 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in un centro urbano ad una velocità pari o superiore al doppio di quella consentita e comunque non inferiore a 70 km/h, ovvero su strade extraurbane ad una velocità superiore di almeno 50 km/h rispetto a quella massima consentita, ai sensi dell'art. 142 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 1 del c.p.);
  • dall'attraversamento di un'intersezione con il semaforo disposto al rosso, ai sensi dell'art. 41, comma 11 in rel. all'art. 146, comma 3 del C.d.S., ovvero circolando contromano con un veicolo a motore, ai sensi dell'art. 143 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 2 del c.p.);
  • dall'effettuazione di una manovra di inversione del senso di marcia in prossimità o in corrispondenza di intersezioni, curve o dossi, ai sensi dell'art. 154, commi 6 e 7 del C.d.S. oppure a seguito di sorpasso di un altro mezzo in corrispondenza di un attraversamento pedonale, ai sensi dell'art. 148, commi 13 e 16 del C.d.S., oppure di linea continua con un veicolo a motore, ai sensi dell'art. 40, comma 8 in rel. all'art.146, comma 2 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 3 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore senza essere munito di patente di guida, oppure con patente revocata, ai sensi dell'art. 116 commi 15 e 17 del C.d.S. o sospesa (art. 590-bis, comma 6 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore sprovvisto di assicurazione obbligatoria, ai sensi dell'art. 193, comma 2 del C.d.S., quando è di proprietà del conducente (art. 590-bis, comma 6 del c.p.).

APPROFONDIMENTI

Gli ultimi approfondimenti inseriti

.2024_03_13 Sicurezza stradale: accordo su indagini più approfondite sulle infrazioni stradali commesse nell'Unione Europea
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano (fonte: News European Parliament - Press room).

.2024_01_16 Patenti di guida di categoria AM: età di conseguimento, validità e veicoli abilitati ad essere condotti
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Saverio Sarracino, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano.

.2023_11_07 Trenini turistici. La regolamentazione per la loro circolazione in pubblica via e gli aspetti sanzionatori
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Claudio Molteni, assistente esperto della Polizia Locale di Milano.

Consulta la pagina indice


Canale TELEGRAM

   Per essere sempre aggiornati sulle novità e sulle attività di Circolazione Stradale, è possibile iscriversi liberamente al canale pubblico Telegram di Circolazione Stradale attraverso questo link: https://t.me/CircolazioneStradale

CERCA
nei contenuti del portale


REGOLAMENTO
CODICE DELLA STRADA

   Il Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada (D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495) comprende 408 articoli e 19 appendici ed accompagna il Codice della strada.
   Ove presente, ogni articolo del Regolamento contiene uno o più link che rimandano al corrispondente articolo del Codice della strada e del relativo Prontuario.

Consulta la pagina indice.


AREA TACHIGRAFO

NORMATIVA NAZIONALE

.LEGGE 13 novembre 1978, n. 727
Attuazione del regolamento (CEE) n. 1463/70 del 20 luglio 1970, e successive modificazioni e integrazioni, relativo alla istituzione di uno speciale apparecchio di misura destinato al controllo degli impieghi temporali nel settore dei trasporti su strada.
(Gazzetta Ufficiale n. 328 del 23/11/1978)
Aggiornata al D.Lgs. 30/04/1992, n. 285.

NORMATIVA COMUNITARIA

.Regolamento (UE) numero 165/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 febbraio 2014
relativo ai tachigrafi nel settore dei trasporti su strada, che abroga il regolamento (CEE) n. 3821/85 del Consiglio relativo all’apparecchio di controllo nel settore dei trasporti su strada e modifica il regolamento (CE) n. 561/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada
Versione consolidata attuale: 20/08/2020.

.Regolamento (UE) n. 581/2010 della Commissione del 1 luglio 2010
sui periodi massimi per il trasferimento dei dati pertinenti dalle unità elettroniche di bordo e dalle carte del conducente.

.Regolamento (CE) numero 561/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 marzo 2006
relativo all'armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada e che modifica i regolamenti del Consiglio (CEE) n. 3821/85 e (CE) n. 2135/98 e abroga il regolamento (CEE) n. 3820/85 del Consiglio
Versione consolidata attuale: 20/08/2020.

NOTE DI ORIENTAMENTO
E DI CHIARIMENTO

.Le Note di Orientamento (o Note Orientative).

.Le Note di Chiarimento.

CORSI DI
AGGIORNAMENTO

.Corsi di aggiornamento conducenti

.Corsi di aggiornamento organi di controllo.

M.I.T.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

   Limitazione all'afflusso di veicoli a motore per l'anno 2024 sulle isole.

ANNO 2024

Divieti di circolazione mezzi pesanti

   Pubblicato, in gazzetta ufficiale n. 303 del 30/12/2023, il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti contenete le "Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell'anno 2024 nei giorni festivi ed in altri giorni particolari, per i veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate" ... Leggi il Testo del Decreto; leggi il Calendario dei divieti di circolazione.

TRENINI
TURISTICI

La regolamentazione per la loro circolazione in pubblica via e gli aspetti sanzionatori

   La circolazione in pubblica via dei trenini turistici in Italia, soprattutto nelle località turistiche, è un'attrattiva sempre più in rapida espansione anche nelle grandi città, regolata da un insieme di norme e regolamenti che definiscono le condizioni per la loro conduzione e quelle relative alla loro circolazione ... Continua a leggere.

MONOPATTINI
ELETTRICI

Le norme che regolano la circolazione dei monopattini elettrici

   La circolazione dei monopattini elettrici è, attualmente, regolata dall'art. 1, commi da 75 a 75-vicies ter della Legge 27 Dicembre 2019, n. 160 (Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022) pubblicata sulla gazzetta ufficiale 304 del 30.12.2019).

Legge 27 Dicembre 2019, n. 160.

AREA
FALSI DOCUMENTALI

   Accesso gratuito all'area dedicata ai Falsi Documentali riservata agli appartenenti alle forze dell'ordine attraverso apposita registrazione.
   La banca dati documentale è ricca di centinaia di documenti, per ognuno dei quali sono minuziosamente descritti caratteristiche fisiche e tecniche quali, a puro titolo esemplificativo: immagini alla luce ultravioletta, pellicole olografiche, filigrane, microscritture, ologrammi, microstampe, etc.

Consulta l'Area Falsi Documentali.


Omologazione dispositivi stradali per accertamento delle infrazioni

Gli ultimi Decreti Dirigenziali

.venerdì 29 marzo 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 27 marzo 2024 n. 149
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: misuratori di velocità.

.venerdì 29 marzo 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 26 marzo 2024 n. 144
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: controllo accesso ZTL e centri storici.

.venerdì 29 marzo 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 26 marzo 2024 n. 143
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: misuratori di velocità.
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: documentatori di infrazioni al semaforo rosso.
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: controllo accesso ZTL e centri storici.

Consulta la pagina indice.


CODICI UNIONALI
ARMONIZZATI

   I codici unionali armonizzati aggiornati presenti sul retro delle patenti di guida introdotti dalla Direttiva 91/439/CEE, successivamente modificata ed integrata.

Consulta l'elenco.


CONVERSIONE
PATENTI EXTRA UE

   Consulta l'elenco aggiornato dei Paesi le cui patenti sono attualmente convertibili o la cui conversione è attualmente sospesa, gli articoli del Codice della strada dedicati e le violazioni contenute nel nostro prontuario.

Consulta l'elenco.