Attenzione: per accedere a tutti i contenuti del portale NON è necessario iscriversi, in quanto non sono presenti aree riservate

.venerdì, 5 aprile 2024.
.La sezione del codice penale di www.circolazione stradale.it è stata integrata con l'inserimento, al Titolo XII (Dei delitti contro la persona), del Capo I (Dei delitti contro la vita e l'incolumità individuale), dall'art. 575 all'art. 593.


CODICE DELLA STRADA

   Il vigente codice della strada (Decreto legislativo 30.04.1992, n. 285) è entrato in vigore il 01.01.1993. È suddiviso in sette titoli ed è composto attualmente da 264 articoli, anche se due di essi, l'art. 34-bis (Decoro delle strade) e l'art. 127 (Permesso provvisorio di guida), sono stati abrogati rispettivamente dall'art. 5 della legge 29.07.2010 n. 120 (il suo contenuto è stato poi inserito nell'art. 15 dello stesso CdS) e dal D.P.R. 09.03.2000 n. 104.
   Il codice della strada è, inoltre, accompagnato da un Regolamento di esecuzione e di attuazione composto da 409 articoli e 19 appendici consultabile attraverso i link presenti in ogni singolo articolo.
   Sezione aggiornata con le recenti modifiche apportate dalla Legge 10.08.2023, n. 103 di conversione del D.L. 13.06.2023, n. 69 e pubblicata in G.U. n. 186 del 10/08/2023.

Consulta la pagina indice.


PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA

   La sezione Prontuario del Codice della strada, ancora in fase di preparazione contiene, attualmente , una raccolta di articoli maggiormente utilizzati dagli operatori.
   Ove presente, ogni articolo del presente Prontuario contiene uno o più link che rimandano al corrispondente articolo del Codice della strada e a quello (o quelli) del relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione.
   Per ogni ipotesi di violazione, ove previsto, è anche presente il codice Pro.Sa. utilizzato dalla Polizia Locale del Comune di Milano.
   Sezione aggiornata con le recenti modifiche apportate dalla Legge 10.08.2023, n. 103 di conversione del D.L. 13.06.2023, n. 69 e pubblicata in G.U. n. 186 del 10/08/2023.

Consulta la pagina indice.


NORMATIVA

 

.martedì, 21 maggio 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Circolare 14 maggio 2024 n. 0013921
Commenti e chiarimenti operativi all’applicazione del D.M. 7 agosto 2023, inerente alle condizioni di esenzione dalla nomina del Consulente ADR.

.martedì, 21 maggio 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 9 maggio 2024 n. 227
Omologazione e approvazione dei dispositivi “delineatore flessibile lamellare”, “chiodo stradale” e “cordolo delimitatore di corsia modulare”. Produzione e commercializzazione.

.venerdì, 17 maggio 2024.
.MIMIT - MINISTERO DELLE IMPRESE E DEL MADE IN ITALY
Decreto direttoriale 10 maggio 2024 RU n. 0006921
Bonus colonnine domestiche. Erogazione contributi (nuova riapertura).

.giovedì, 16 maggio 2024.
.MINISTERO DELL'INTERNO
Circolare 14 maggio 2024 n. 13436
Iniziative per l’attuazione della Legge 15 febbraio 1989, n. 54. Istruzioni operative.

.giovedì, 16 maggio 2024.
.MINISTERO DELL'INTERNO
Circolare 15 maggio 2024 n. 300/STRAD/1/0000014883.U/2024
Agganciamenti ai sensi dell’art. 219, comma 3 Regolamento CdS. Precisazione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

.mercoledì, 15 maggio 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Il portale dell'Automobilista
Avviso 13 maggio 2024 n. 9 - prot. 13645
Approvazione massiva sessioni esame di teoria e di guida - Integrazione al file avviso n. 4.

.venerdì, 10 maggio 2024.
.IVASS - ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
Comunicato stampa 9 maggio 2024
L’IVASS ordina l'oscuramento di 4 siti internet abusivi.

.venerdì, 10 maggio 2024.
.ART - Autorità di Regolazione dei Trasporti
Parere 8 maggio 2024 n. 21/2024
Parere al Comune di Bologna ai sensi dell’art. 3, comma 3, del decreto-legge 10 agosto 2023, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 ottobre 2023, n. 136, sul contributo richiesto per il rilascio della licenza del servizio taxi, nell’ambito di un concorso straordinario per 72 licenze ai sensi dell’art. 3, comma 2, del medesimo decreto-legge.

 

Consulta la pagina indice.

Consulta lo storico della normativa e Consulta il Codice Penale.


IN BREVE

.venerdì, 17 maggio 2024.
 Alla luce delle recenti disposizioni contenute nella Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 0031762 del 24/10/2023 (Conversioni patenti di guida rilasciate da Paesi non appartenenti all'Unione Europea o allo Spazio Economico Europeo i cui titolari sono residenti in Italia da più di quattro anni) richiamata espressamente dalla successiva Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 0032944 del 03/11/2023 (che abroga eventuali disposizioni ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 126 e 136 del C.d.S..

.lunedì, 13 maggio 2024.
 Un'azienda regolarmente iscritta all'Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi ed al Registro Elettronico Nazionale (REN) che utilizza un autocarro avente m.c.p.c.​ ​superiore a ​6​ ​t.​ ​munito di licenza per il​ ​trasporto di​ ​merci in conto proprio, appartenente ad altra azienda, non viola il disposto contenuto nell'art. 46 della Legge n. 298/1974, ma piuttosto quello ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" dell'art. 82 del C.d.S..

.giovedì, 9 maggio 2024.
 Negli accertamenti (a mezzo etilometro o sanitari) per stabilire l'eventuale guida in stato di ebbrezza alcolica sotto l'influenza dell'alcool a carico di conducente minorenne, la procedura per suo consenso varia a seconda dell'età e della natura dell'accertamento (santitario oppure a mezzo etilometro o sanitari), e precisamente:
 - ipotesi 1: accertamento sanitario / etilometrico a carico di conducente minore di anni 14: occorre ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 186 e 187 del C.d.S..

.mercoledì, 8 maggio 2024.
 Alla luce di quanto indicato dall'art. 324, comma 1 del Regolamento C.d.S. "Per il conseguimento, la conferma di validità o per la revisione della patente di guida per autoveicoli delle categorie C, D ed E e per le patenti speciali delle categorie C e D, sono richiesti tempi di reazione a stimoli semplici e complessi, luminosi ed acustici, ...", ed in mancanza di diverse indicazioni normative, si suppone che tale richiesta ...
  Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 116, 119, 126 e 128 del C.d.S..

.lunedì, 29 aprile 2024.
 Qualora dalla trasmissione dell'eventuale comunicazione dei dati del conducente dovessero essere accertate eventuali infrazioni relative, ad esempio, alla sopraggiunta scadenza della validità della patente di guida al momento della commissione dell'infrazione, è ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" dell'art. 126 del C.d.S..

.martedì, 23 aprile 2024.
 Se durante un controllo del documento di guida ottenuto per conversione dell'originaria patente di guida rilasciata all'estero a cittadino straniero emergesse che nel campo dedicato al luogo di nascita è riportato la sua nazione di provenienza, a carico dello stesso ...
  Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 135 e 136 del C.d.S..


GIURISPRUDENZA

Le ultime sentenze inserite

.mercoledì 15 maggio 2024.
.Corte di Cassazione Civile, Sezione II, ordinanza numero 8397 del 28/03/2024
Circolazione Stradale - Artt. 7, 158 e 198 del Codice della Strada - ZTL - Divieto di fermata e di sosta dei veicoli prolungato nel tempo - Istituto della continuazione - Inidoneità dei rimedi - Il trasgressore che lascia il veicolo in panne in sosta vietata per oltre un mese in una Zona a Traffico Limitato senza adoperarsi per spostare autonomamente il mezzo o, in alternativa, ...

.lunedì 13 maggio 2024.
.Consiglio di Stato, Sezione III, sentenza numero 3843 del 26/04/2024
Circolazione Stradale - Artt. 204-bis e 218 del Codice della Strada - Patente di guida - Circolazione durante il periodo di sospensione - provvedimento di revoca - Opposizione - Competenza - Nell'ipotesi in cui venga contestato il provvedimento di revoca della patente, applicato in funzione di sanzione accessoria per il caso di guida durante il periodo di sospensione della validità del documento di guida in violazione dell'art. 218, comma 6, del C.d.S., l'impugnazione deve essere proposta...

.mercoledì 8 maggio 2024.
.Corte di Cassazione Civile, Sezione II, ordinanza numero 10505 del 18/04/2024
Circolazione Stradale - Artt. 45 e 142 del Codice della Strada - Velocità - Apparecchiatura autovelox - Legittimità dell'accertamento - Procedimento di approvazione e di omologazione - Distinzione - E' condivisibile la distinzione tra il procedimento di approvazione e omologazione del prototipo dell'apparecchio autovelox utilizzato per l'accertamento del superamento del limite massimo di velocità in quanto i ...

.martedì 23 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 16689 del 22/04/2024
Circolazione Stradale - Artt. 218 e 222 del Codice della Strada e art. 589-bis del c.p. - Omicidio stradale - Esclusione delle aggravanti circa l'uso di sostanze alcoliche o stupefacenti - Applicazione della pena su richiesta - Sanzione amministrativa accessoria della revoca della patente di guida - Motivazioni - In tema di omicidio stradale il giudice che, in assenza delle circostanze aggravanti della guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze ...

.giovedì 18 aprile 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 12172 del 25/03/2024
Circolazione Stradale - Artt. 220 e 224-bis del Codice della Strada - Disposizioni generali in temi di reati - Regime di affidamento in prova ai servizi sociali - Impedimento a comparire - Illegittimità della dichiarazione di assenza - Infondatezza - Il soggetto che si trovi in regime di affidamento in prova ai servizi sociali non può invocare il legittimo impedimento a comparire, anche nel caso in cui ...

Consulta la pagina indice.


RIFORMA CARTABIA

Sinistri stradali
I reati che contemplano la procedibilità d'ufficio

 Dall'entrata in vigore della c.d. "Riforma Cartabia", in caso di sinistro stradale con feriti che contemplano il reato di lesioni personali stradali gravi (prognosi tra 21 e 40 giorni) o gravissime (prognosi oltre 40 giorni), previsto dall'art. 590-bis del c.p., attualmente la procedibilità d'ufficio è circoscritta alle sole ipotesi di lesioni aggravate:

  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186, comma 2, lettera c) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 2 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di alterazione psicofisica conseguente all'assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope ai sensi dell'art. 187 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 2 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186-bis, comma 1, lettere b), c) e d) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 3 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186, comma 2, lettera b) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 4 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in un centro urbano ad una velocità pari o superiore al doppio di quella consentita e comunque non inferiore a 70 km/h, ovvero su strade extraurbane ad una velocità superiore di almeno 50 km/h rispetto a quella massima consentita, ai sensi dell'art. 142 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 1 del c.p.);
  • dall'attraversamento di un'intersezione con il semaforo disposto al rosso, ai sensi dell'art. 41, comma 11 in rel. all'art. 146, comma 3 del C.d.S., ovvero circolando contromano con un veicolo a motore, ai sensi dell'art. 143 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 2 del c.p.);
  • dall'effettuazione di una manovra di inversione del senso di marcia in prossimità o in corrispondenza di intersezioni, curve o dossi, ai sensi dell'art. 154, commi 6 e 7 del C.d.S. oppure a seguito di sorpasso di un altro mezzo in corrispondenza di un attraversamento pedonale, ai sensi dell'art. 148, commi 13 e 16 del C.d.S., oppure di linea continua con un veicolo a motore, ai sensi dell'art. 40, comma 8 in rel. all'art.146, comma 2 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 3 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore senza essere munito di patente di guida, oppure con patente revocata, ai sensi dell'art. 116 commi 15 e 17 del C.d.S. o sospesa (art. 590-bis, comma 6 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore sprovvisto di assicurazione obbligatoria, ai sensi dell'art. 193, comma 2 del C.d.S., quando è di proprietà del conducente (art. 590-bis, comma 6 del c.p.).

APPROFONDIMENTI

Gli ultimi approfondimenti inseriti

.2024_03_13 Sicurezza stradale: accordo su indagini più approfondite sulle infrazioni stradali commesse nell'Unione Europea
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano (fonte: News European Parliament - Press room).

.2024_01_16 Patenti di guida di categoria AM: età di conseguimento, validità e veicoli abilitati ad essere condotti
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Saverio Sarracino, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano.

.2023_11_07 Trenini turistici. La regolamentazione per la loro circolazione in pubblica via e gli aspetti sanzionatori
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Claudio Molteni, assistente esperto della Polizia Locale di Milano.

Consulta la pagina indice


Canale TELEGRAM

   Per essere sempre aggiornati sulle novità e sulle attività di Circolazione Stradale, è possibile iscriversi liberamente al canale pubblico Telegram di Circolazione Stradale attraverso questo link: https://t.me/CircolazioneStradale

CERCA
nei contenuti del portale


REGOLAMENTO
CODICE DELLA STRADA

   Il Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada (D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495) comprende 408 articoli e 19 appendici ed accompagna il Codice della strada.
   Ove presente, ogni articolo del Regolamento contiene uno o più link che rimandano al corrispondente articolo del Codice della strada e del relativo Prontuario.

Consulta la pagina indice.


AREA TACHIGRAFO

NORMATIVA NAZIONALE

.LEGGE 13 novembre 1978, n. 727
Attuazione del regolamento (CEE) n. 1463/70 del 20 luglio 1970, e successive modificazioni e integrazioni, relativo alla istituzione di uno speciale apparecchio di misura destinato al controllo degli impieghi temporali nel settore dei trasporti su strada.
(Gazzetta Ufficiale n. 328 del 23/11/1978)
Aggiornata al D.Lgs. 30/04/1992, n. 285.

NORMATIVA COMUNITARIA

.Regolamento (UE) numero 165/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 febbraio 2014
relativo ai tachigrafi nel settore dei trasporti su strada, che abroga il regolamento (CEE) n. 3821/85 del Consiglio relativo all’apparecchio di controllo nel settore dei trasporti su strada e modifica il regolamento (CE) n. 561/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada
Versione consolidata attuale: 20/08/2020.

.Regolamento (UE) n. 581/2010 della Commissione del 1 luglio 2010
sui periodi massimi per il trasferimento dei dati pertinenti dalle unità elettroniche di bordo e dalle carte del conducente.

.Regolamento (CE) numero 561/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 marzo 2006
relativo all'armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada e che modifica i regolamenti del Consiglio (CEE) n. 3821/85 e (CE) n. 2135/98 e abroga il regolamento (CEE) n. 3820/85 del Consiglio
Versione consolidata attuale: 20/08/2020.

NOTE DI ORIENTAMENTO
E DI CHIARIMENTO

.Le Note di Orientamento (o Note Orientative).

.Le Note di Chiarimento.

CORSI DI
AGGIORNAMENTO

.Corsi di aggiornamento conducenti

.Corsi di aggiornamento organi di controllo.

M.I.T.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

   Limitazione all'afflusso di veicoli a motore per l'anno 2024 sulle isole.

ANNO 2024

Divieti di circolazione mezzi pesanti

   Pubblicato, in gazzetta ufficiale n. 303 del 30/12/2023, il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti contenete le "Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell'anno 2024 nei giorni festivi ed in altri giorni particolari, per i veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate" ... Leggi il Testo del Decreto; leggi il Calendario dei divieti di circolazione.

TRENINI
TURISTICI

La regolamentazione per la loro circolazione in pubblica via e gli aspetti sanzionatori

   La circolazione in pubblica via dei trenini turistici in Italia, soprattutto nelle località turistiche, è un'attrattiva sempre più in rapida espansione anche nelle grandi città, regolata da un insieme di norme e regolamenti che definiscono le condizioni per la loro conduzione e quelle relative alla loro circolazione ... Continua a leggere.

MONOPATTINI
ELETTRICI

Le norme che regolano la circolazione dei monopattini elettrici

   La circolazione dei monopattini elettrici è, attualmente, regolata dall'art. 1, commi da 75 a 75-vicies ter della Legge 27 Dicembre 2019, n. 160 (Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022) pubblicata sulla gazzetta ufficiale 304 del 30.12.2019).

Legge 27 Dicembre 2019, n. 160.

AREA
FALSI DOCUMENTALI

   Accesso gratuito all'area dedicata ai Falsi Documentali riservata agli appartenenti alle forze dell'ordine attraverso apposita registrazione.
   La banca dati documentale è ricca di centinaia di documenti, per ognuno dei quali sono minuziosamente descritti caratteristiche fisiche e tecniche quali, a puro titolo esemplificativo: immagini alla luce ultravioletta, pellicole olografiche, filigrane, microscritture, ologrammi, microstampe, etc.

Consulta l'Area Falsi Documentali.


Omologazione dispositivi stradali per accertamento delle infrazioni

Gli ultimi Decreti Dirigenziali

.venerdì 29 marzo 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 27 marzo 2024 n. 149
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: misuratori di velocità.

.venerdì 29 marzo 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 26 marzo 2024 n. 144
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: controllo accesso ZTL e centri storici.

.venerdì 29 marzo 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 26 marzo 2024 n. 143
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: misuratori di velocità.
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: documentatori di infrazioni al semaforo rosso.
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: controllo accesso ZTL e centri storici.

Consulta la pagina indice.


CODICI UNIONALI
ARMONIZZATI

   I codici unionali armonizzati aggiornati presenti sul retro delle patenti di guida introdotti dalla Direttiva 91/439/CEE, successivamente modificata ed integrata.

Consulta l'elenco.


CONVERSIONE
PATENTI EXTRA UE

   Consulta l'elenco aggiornato dei Paesi le cui patenti sono attualmente convertibili o la cui conversione è attualmente sospesa, gli articoli del Codice della strada dedicati e le violazioni contenute nel nostro prontuario.

Consulta l'elenco.