Attenzione: per accedere a tutti i contenuti del portale NON è necessario iscriversi, in quanto non sono presenti aree riservate

 In data 8 febbraio, sono entrate in vigore le modifiche apportate agli articoli 518-duodecies, 635 e 639 del codice penale dalla Legge 22 gennaio 2024, n. 6 e pubblicata in G.U. n. 19 del 24/01/2024 (Disposizioni sanzionatorie in materia di distruzione, dispersione, deterioramento, deturpamento, imbrattamento e uso illecito di beni culturali o paesaggistici e modifiche agli articoli 518-duodecies, 635 e 639 del codice penale).
 Gli articoli del c.p., così come modificati dalla suddetta Legge, sono consultabili ai seguenti link:


CODICE DELLA STRADA

   Il vigente codice della strada (Decreto legislativo 30.04.1992, n. 285) è entrato in vigore il 01.01.1993. È suddiviso in sette titoli ed è composto attualmente da 264 articoli, anche se due di essi, l'art. 34-bis (Decoro delle strade) e l'art. 127 (Permesso provvisorio di guida), sono stati abrogati rispettivamente dall'art. 5 della legge 29.07.2010 n. 120 (il suo contenuto è stato poi inserito nell'art. 15 dello stesso CdS) e dal D.P.R. 09.03.2000 n. 104.
   Il codice della strada è, inoltre, accompagnato da un Regolamento di esecuzione e di attuazione composto da 409 articoli e 19 appendici consultabile attraverso i link presenti in ogni singolo articolo.
   Sezione aggiornata con le recenti modifiche apportate dalla Legge 10.08.2023, n. 103 di conversione del D.L. 13.06.2023, n. 69 e pubblicata in G.U. n. 186 del 10/08/2023.

Consulta la pagina indice.


PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA

   La sezione Prontuario del Codice della strada, ancora in fase di preparazione contiene, attualmente , una raccolta di articoli maggiormente utilizzati dagli operatori.
   Ove presente, ogni articolo del presente Prontuario contiene uno o più link che rimandano al corrispondente articolo del Codice della strada e a quello (o quelli) del relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione.
   Per ogni ipotesi di violazione, ove previsto, è anche presente il codice Pro.Sa. utilizzato dalla Polizia Locale del Comune di Milano.
   Sezione aggiornata con le recenti modifiche apportate dalla Legge 10.08.2023, n. 103 di conversione del D.L. 13.06.2023, n. 69 e pubblicata in G.U. n. 186 del 10/08/2023.

Consulta la pagina indice.


NORMATIVA

.lunedì, 4 marzo 2024.
.A.C.I. - Automobile Club Italia
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Circolare congiunta n. 0006246 del 01/03/2024
Decreto legislativo n. 98/2017 – Documento unico di circolazione e di proprietà – Aggiornamento “SCHEDE TEMATICHE”.

.venerdì, 1 marzo 2024.
.MINISTERO DELL'INTERNO
Circolare 29 febbraio 2024 n. 300/STRAD/1/0000006459.U/2024
Decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215, convertito con modificazioni dalla legge 23 febbraio 2024 n. 18, recante disposizioni urgenti in materia di termini normativi. Deroga all’articolo 122 del codice delle assicurazioni private con riferimento all’obbligo assicurativo delle macchine agricole.

.venerdì, 1 marzo 2024.
.Testo Coordinato del DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2023, n. 215
Testo del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215 (in Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 303 del 30 dicembre 2023), coordinato con la legge di conversione 23 febbraio 2024, n. 18 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale alla pag. 1), recante: «Disposizioni urgenti in materia di termini normativi.».
(G.U. n. 49 del 28/02/2024).

.venerdì, 1 marzo 2024.
.LEGGE 23 febbraio 2024, n. 18
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215, recante disposizioni urgenti in materia di termini normativi.
(G.U. n. 49 del 28/02/2024)
Entrata in vigore del provvedimento: 29/02/2024.

.venerdì, 1 marzo 2024.
.ART - Autorità di Regolazione dei Trasporti
Delibera 29 febbraio 2024 n. 29/2024
Sistema tariffario di pedaggio relativo alle concessioni di cui all’articolo 37, comma 2, lettera g), del d.l. 201/2011. Avvio di indagine conoscitiva.

.mercoledì, 28 febbraio 2024.
.MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Circolare 28 febbraio 2024 n. 0005909
Nuove disposizioni in materia di circolazione di prova - DPR 24 novembre 2001, n. 474 come modificato dal DPR 21 dicembre 2023, n. 229. Prime indicazioni operative.

.martedì, 27 febbraio 2024.
.MINISTERO DELLL'INTERNO
Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali
Circolare 19 febbraio 2024 n. 12
Criteri e modalità di rimborso delle spese sostenute dai Comuni per la corresponsione al personale della polizia municipale dell’equo indennizzo e del rimborso delle spese di degenza per causa di servizio.

.martedì, 27 febbraio 2024.
.IVASS - ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
Comunicato stampa 27 febbraio 2024
L’IVASS ordina l'oscuramento di 9 siti internet abusivi.

.martedì, 27 febbraio 2024.
.MINISTERO DELL'INTERNO
DECRETO 6 ottobre 2023
Rideterminazione dell'importo dell'onere a carico dell'interessato per ricevere il passaporto elettronico al proprio domicilio.
(Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26/02/2024).

 

Consulta la pagina indice.

Consulta lo storico della normativa e Consulta il Codice Penale.


IN BREVE

.lunedì, 4 marzo 2024.
 Al fine di agevolare talune manovre (retromarcia), non è insolito accertare nella parte posteriore di autocarri, rimorchi o semirimorchi dei fari supplementari azionati manualmente dal conducente (attraverso un apposito interruttore posto nella cabina di guida) o automaticamente (quando entrano in funzione le luci di retromarcia) ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 71 72 78 e 153 del C.d.S..

.venerdì, 1 marzo 2024.
 Il conducente di un veicolo immatricolato per uso proprio ed assunto con una qualifica diversa da quella di autista, in possesso di una patente di categoria C1 o C, anche se guida complessivamente per meno del 30% dell’orario mensile di lavoro, quando utilizza un veicolo di m.c.p.c. superiore a 3,5 t. per il trasporto di merce da consegnare ad un proprio cliente, non è ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 83 e 116 del C.d.S..

.lunedì, 26 febbraio 2024.
 Al conducente che circola alla guida del veicolo senza avere la più ampia libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie per la guida a causa di una ingessatura, non si contesta la violazione contenuta nel disposto dell'art. 169, commi 1 e 10 del C.d.S. (norma generale), ma quella contenuta ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 169 e 115 del C.d.S..

.domenica, 25 febbraio 2024.
  In merito all’installazione dei tachigrafi intelligenti di versione 2 nei casi di sostituzione per avaria dei tachigrafi intelligenti versione 1 sui veicoli che rientrano nel campo di applicazione del Regolamento (CE) n. 561 del 2006 e che durante il periodo di deroga hanno installato i tachigrafi intelligenti versione 1, devono sostituirli con quelli versione 2 entro la data ...
  Il presente testo integra l'area "Osservazioni" dell'art. 179 del C.d.S..

.sabato, 24 febbraio 2024.
 Nel reato di guida in stato di ebbrezza alcolica sotto l'influenza dell'alcool la prevista sospensione provvisoria della patente di guida costituisce l’anticipazione della sanzione accessoria irrogabile all’esito dell’accertamento giudiziale del reato, in quanto tale misura cautelare è di esclusiva spettanza prefettizia, necessariamente preventiva, ed ha lo scopo di tutelare con immediatezza l’incolumità dei cittadini e l’ordine pubblico, concedendo all’Amministrazione la facoltà di adottare provvedimenti cautelari anche prima della comunicazione dell’avvio del procedimento all'interessato; l’imposizione della prevista visita medica non è in funzione della cessazione ... contiene riferimento a sentenza ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 186, 218 e 223 del C.d.S..

.venerdì, 23 febbraio 2024.
 In tema di noleggio di veicoli che effettuano trasporto professionale di merci e persone, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha comunicato che è stata implementata, nell’archivio nazionale dei veicoli, la funzione di registrazione dei rimorchi e dei semirimorchi noleggiati. A tale proposito, lo stesso Ministero ha precisato che il termine utile per l'inserimento nell’applicativo REN-noleggi - inizialmente fissato al 15/01/2024 - è slittato ...
 Il presente testo integra l'area "Osservazioni" degli artt. 84, 85 e 88 del C.d.S..


GIURISPRUDENZA

Le ultime sentenze inserite

.lunedì 4 marzo 2024.
.Corte di Cassazione Civile, Sezione II, ordinanza numero 3335 del 06/02/2024
Circolazione Stradale - Artt. 45 e 142 del Codice della Strada - Autovelox - Verifiche periodiche di funzionalità e taratura - Indicazioni - La produzione nel giudizio di merito del certificato di taratura, dal quale risulta l'esecuzione di una verifica periodica di funzionalità e taratura dell'apparecchio autovelox, deve essere fornito attraverso puntuali indicazioni necessarie ai fini della ...

.lunedì 26 febbraio 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 7411 del 20/02/2024
Circolazione Stradale - Art. 189 del Codice della Strada - Comportamento in caso di incidente - Inottemperanza all'obbligo di fermarsi e di prestare assistenza alle persone ferite - Stato di necessità - La sussistenza dello stato di necessità, avanzato a discolpa dall'indagato per il reato di fuga dopo un investimento e quello di mancata prestazione dell'assistenza occorrente, deve basarsi non già su un mero ...

.domenica 25 febbraio 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 7197 del 19/02/2024
Circolazione Stradale - Art. 186 del Codice della Strada - Guida in stato di ebbrezza - Rifiuto di sottoporsi agli accertamenti - Lavori di pubblica utilità - Mancata applicazione - Presupposti - Nel reato di guida in stato di ebbrezza alcolica sotto l'influenza dell'alcool all'imputato che ha già beneficiato in passato della sostituzione della pena detentiva con i lavori di pubblica utilità ...

.giovedì 22 febbraio 2024.
.Corte di Cassazione Civile, Sezione II, ordinanza numero 4040 del 14/02/2024
Circolazione Stradale - Artt. 40 e 157 del Codice della Strada - Arresto, fermata e sosta dei veicoli - Segnali orizzontali - Stalli di sosta - L'art. 157, comma 5 del C.d.S. regola la sosta dei veicoli nelle zone all'uopo predisposte per la loro collocazione nel modo prescritto dalla segnaletica; per tale motivo il posizionamento del veicolo deve ...

.mercoledì 14 febbraio 2024.
.Corte di Cassazione Penale, Sezione IV, sentenza numero 5647 del 09/02/2024
Circolazione Stradale - Art. 193 del Codice della Strada e art. 590-bis C.P. - Sinistro stradale - Reato di lesioni stradali gravi o gravissime - Risarcimento - Dichiarazione liberatoria - In tema di risarcimento del danno derivante da reato, la dichiarazione liberatoria rilasciata dalla parte civile all'esito della transazione intercorsa con il terzo garante coobbligato, in solido con l'autore del reato, non può ...

Consulta la pagina indice.


RIFORMA CARTABIA

Sinistri stradali
I reati che contemplano la procedibilità d'ufficio

 Dall'entrata in vigore della c.d. "Riforma Cartabia", in caso di sinistro stradale con feriti che contemplano il reato di lesioni personali stradali gravi (prognosi tra 21 e 40 giorni) o gravissime (prognosi oltre 40 giorni), previsto dall'art. 590-bis del c.p., attualmente la procedibilità d'ufficio è circoscritta alle sole ipotesi di lesioni aggravate:

  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186, comma 2, lettera c) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 2 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di alterazione psicofisica conseguente all'assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope ai sensi dell'art. 187 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 2 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186-bis, comma 1, lettere b), c) e d) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 3 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'art. 186, comma 2, lettera b) del C.d.S. (art. 590-bis, comma 4 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore in un centro urbano ad una velocità pari o superiore al doppio di quella consentita e comunque non inferiore a 70 km/h, ovvero su strade extraurbane ad una velocità superiore di almeno 50 km/h rispetto a quella massima consentita, ai sensi dell'art. 142 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 1 del c.p.);
  • dall'attraversamento di un'intersezione con il semaforo disposto al rosso, ai sensi dell'art. 41, comma 11 in rel. all'art. 146, comma 3 del C.d.S., ovvero circolando contromano con un veicolo a motore, ai sensi dell'art. 143 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 2 del c.p.);
  • dall'effettuazione di una manovra di inversione del senso di marcia in prossimità o in corrispondenza di intersezioni, curve o dossi, ai sensi dell'art. 154, commi 6 e 7 del C.d.S. oppure a seguito di sorpasso di un altro mezzo in corrispondenza di un attraversamento pedonale, ai sensi dell'art. 148, commi 13 e 16 del C.d.S., oppure di linea continua con un veicolo a motore, ai sensi dell'art. 40, comma 8 in rel. all'art.146, comma 2 del C.d.S. (art. 590-bis, comma 5, punto 3 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore senza essere munito di patente di guida, oppure con patente revocata, ai sensi dell'art. 116 commi 15 e 17 del C.d.S. o sospesa (art. 590-bis, comma 6 del c.p.);
  • dalla guida di un veicolo a motore sprovvisto di assicurazione obbligatoria, ai sensi dell'art. 193, comma 2 del C.d.S., quando è di proprietà del conducente (art. 590-bis, comma 6 del c.p.).

APPROFONDIMENTI

Gli ultimi approfondimenti inseriti

.2024_01_16 Patenti di guida di categoria AM: età di conseguimento, validità e veicoli abilitati ad essere condotti
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Saverio Sarracino, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano.

.2023_11_07 Trenini turistici. La regolamentazione per la loro circolazione in pubblica via e gli aspetti sanzionatori
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Claudio Molteni, assistente esperto della Polizia Locale di Milano.

.2023_10_26 Il cambio del proprio cognome sulla patente di guida
a cura di Salvatore Palumbo, sovrintendente scelto della Polizia Locale di Milano e Claudio Molteni, assistente esperto della Polizia Locale di Milano.

Consulta la pagina indice


Canale TELEGRAM

   Per essere sempre aggiornati sulle novità e sulle attività di Circolazione Stradale, è possibile iscriversi liberamente al canale pubblico Telegram di Circolazione Stradale attraverso questo link: https://t.me/CircolazioneStradale

CERCA
nei contenuti del portale


REGOLAMENTO
CODICE DELLA STRADA

   Il Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada (D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495) comprende 408 articoli e 19 appendici ed accompagna il Codice della strada.
   Ove presente, ogni articolo del Regolamento contiene uno o più link che rimandano al corrispondente articolo del Codice della strada e del relativo Prontuario.

Consulta la pagina indice.


AREA TACHIGRAFO

NORMATIVA NAZIONALE

.LEGGE 13 novembre 1978, n. 727
Attuazione del regolamento (CEE) n. 1463/70 del 20 luglio 1970, e successive modificazioni e integrazioni, relativo alla istituzione di uno speciale apparecchio di misura destinato al controllo degli impieghi temporali nel settore dei trasporti su strada.
(Gazzetta Ufficiale n. 328 del 23/11/1978)
Aggiornata al D.Lgs. 30/04/1992, n. 285.

NORMATIVA COMUNITARIA

.Regolamento (UE) numero 165/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 febbraio 2014
relativo ai tachigrafi nel settore dei trasporti su strada, che abroga il regolamento (CEE) n. 3821/85 del Consiglio relativo all’apparecchio di controllo nel settore dei trasporti su strada e modifica il regolamento (CE) n. 561/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada
Versione consolidata attuale: 20/08/2020.

.Regolamento (UE) n. 581/2010 della Commissione del 1 luglio 2010
sui periodi massimi per il trasferimento dei dati pertinenti dalle unità elettroniche di bordo e dalle carte del conducente.

.Regolamento (CE) numero 561/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 marzo 2006
relativo all'armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada e che modifica i regolamenti del Consiglio (CEE) n. 3821/85 e (CE) n. 2135/98 e abroga il regolamento (CEE) n. 3820/85 del Consiglio
Versione consolidata attuale: 20/08/2020.

NOTE DI ORIENTAMENTO
E DI CHIARIMENTO

.Le Note di Orientamento (o Note Orientative).

.Le Note di Chiarimento.

CORSI DI
AGGIORNAMENTO

.Corsi di aggiornamento conducenti

.Corsi di aggiornamento organi di controllo.

ANNO 2024

Divieti di circolazione mezzi pesanti

   Pubblicato, in gazzetta ufficiale n. 303 del 30/12/2023, il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti contenete le "Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell'anno 2024 nei giorni festivi ed in altri giorni particolari, per i veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate" ... Leggi il Testo del Decreto; leggi il Calendario dei divieti di circolazione.

TRENINI
TURISTICI

La regolamentazione per la loro circolazione in pubblica via e gli aspetti sanzionatori

   La circolazione in pubblica via dei trenini turistici in Italia, soprattutto nelle località turistiche, è un'attrattiva sempre più in rapida espansione anche nelle grandi città, regolata da un insieme di norme e regolamenti che definiscono le condizioni per la loro conduzione e quelle relative alla loro circolazione ... Continua a leggere.

MONOPATTINI
ELETTRICI

Le norme che regolano la circolazione dei monopattini elettrici

   La circolazione dei monopattini elettrici è, attualmente, regolata dall'art. 1, commi da 75 a 75-vicies ter della Legge 27 Dicembre 2019, n. 160 (Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022) pubblicata sulla gazzetta ufficiale 304 del 30.12.2019).

Legge 27 Dicembre 2019, n. 160.

AREA
FALSI DOCUMENTALI

   Accesso gratuito all'area dedicata ai Falsi Documentali riservata agli appartenenti alle forze dell'ordine attraverso apposita registrazione.
   La banca dati documentale è ricca di centinaia di documenti, per ognuno dei quali sono minuziosamente descritti caratteristiche fisiche e tecniche quali, a puro titolo esemplificativo: immagini alla luce ultravioletta, pellicole olografiche, filigrane, microscritture, ologrammi, microstampe, etc.

Consulta l'Area Falsi Documentali.


Omologazione dispositivi stradali per accertamento delle infrazioni

Gli ultimi Decreti Dirigenziali

.sabato 30 settembre 2023.
 .MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 29 settembre 2023 n. 390
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: misuratori di velocità. Subentro nella titolarità delle approvazioni ed estensioni di approvazioni già concesse.

.martedì 25 luglio 2023.
 .MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto Dirigenziale 25 luglio 2023 n. 290
Omologazione dispositivi stradali per l'accertamento delle infrazioni: misuratori di velocità. Dispositivo "CELERITAS MVD 2022".

Consulta la pagina indice.


CODICI UNIONALI
ARMONIZZATI

   I codici unionali armonizzati aggiornati presenti sul retro delle patenti di guida introdotti dalla Direttiva 91/439/CEE, successivamente modificata ed integrata.

Consulta l'elenco.


CONVERSIONE
PATENTI EXTRA UE

   Consulta l'elenco aggiornato dei Paesi le cui patenti sono attualmente convertibili o la cui conversione è attualmente sospesa, gli articoli del Codice della strada dedicati e le violazioni contenute nel nostro prontuario.

Consulta l'elenco.